“Il ragazzo che catturò il vento”.
Bentornati alla rubrica del lunedì, dove settimanalmente condivido un libro o una pellicola tratti da storie vere da tutte le parti del mondo.

Oggi voliamo in Malawi, corre l’anno 2001. Un giovane ragazzo ci mostra come, seguendo la sua passione, riesce a salvare il suo villaggio dalla siccità.

Per leggere l’articolo clicca sul titolo e non dimenticarti di scrivermi cosa ne pensi!
Buona lettura (o forse dovrei dire.. buona visione?!)
Travel to be more,
Giada.

“Per primo hanno ucciso mio padre.”

Cari viaggiatori,
questa sera spegniamo le luci e ci lasciamo portare in Cambogia da una bambina di cinque anni.

Il film porta in scena la vera storia di Loung Ung, una bambina cambogiana strappata via dalla sua infanzia e dalla sua famiglia e spinta ai lavori forzati nei campi e ad un addestramento militare, sotto il sanguinante regime degli Khmer rossi.

Per leggere l’articolo clicca sul titolo e non dimenticarti di scrivermi cosa ne pensi!
Buona lettura (o forse dovrei dire.. buona visione?!)
Travel to be more,
Giada.