Mese: luglio 2020

“Per primo hanno ucciso mio padre.”

“Per primo hanno ucciso mio padre.”

Cari viaggiatori,
questa sera spegniamo le luci e ci lasciamo portare in Cambogia da una bambina di cinque anni.

Il film porta in scena la vera storia di Loung Ung, una bambina cambogiana strappata via dalla sua infanzia e dalla sua famiglia e spinta ai lavori forzati nei campi e ad un addestramento militare, sotto il sanguinante regime degli Khmer rossi.

Per leggere l’articolo clicca sul titolo e non dimenticarti di scrivermi cosa ne pensi!
Buona lettura (o forse dovrei dire.. buona visione?!)
Travel to be more,
Giada.

CAMPEGGIARE IN CORSICA

“Sharing is caring” è il timido ma orgoglioso motto che si erge dietro ad ogni intervista. Ogni mese, due viaggiatori condividono con i lettori un viaggio rimasto impresso nel loro cuore. Attraverso un’intervista, composta da domande scritte di mio pugno e da domande raccolte sui social, viaggiatori “comuni” rendono vicine mete lontane, rendono familiari culture sconosciute, rendono emozionanti scorci invalicabili. Nell’intervista al viaggiatore del mese di oggi, Maria ci racconta di come lei e due sue amiche abbiano attraversato la Corsica a bordo di un pandino, in un viaggio on the road di due settimane. Tra relax in spiaggia e trek in montagna, ecco il racconto delle loro due settimane di campeggio. Clicca sul titolo per leggere l’intervista e vedere qualche scatto.
Travel to be more,
Giada.

DATTERO: IL FRUTTO DELLA SALUTE.

“Una mela al giorno toglie il medico di torno”, si è soliti dire in Italia.E se aggiungessimo… un altro frutto? Scoprire nuovi piatti, imparare ad usare al meglio spezie e condimenti locali, apprendere nuove tecniche di cucina, sapori, odori ed atmosfera, rendono la gastronomia tipica di una regione la ciliegina sulla torta del nostro viaggio. …

NUOVA ZELANDA ON THE ROAD: L’ISOLA DEL SUD E NON SOLO.

“Sharing is caring” è il timido ma orgoglioso motto che si erge dietro ad ogni intervista. Ogni mese, due viaggiatori condividono con i lettori un viaggio rimasto impresso nel loro cuore. Attraverso un’intervista, composta da domande scritte di mio pugno e da domande raccolte sui social, viaggiatori “comuni” rendono vicine mete lontane, rendono familiari culture sconosciute, rendono emozionanti scorci invalicabili. Nell’intervista al viaggiatore del mese di oggi, Gian Marco ci racconta delle sue tre settimane in Nuova Zelanda, di cui una nell’Isola del nord e due nell’Isola del Sud. Tra nottate in macchina ed ostello, ecco i consigli di viaggio on the road più veri che potreste leggere sul web! Da viaggiatrice a viaggiatori: buona lettura!

CANOA TREK E CENA AL RIO DEGLI ORACOLI

Prima ufficiale uscita di gruppo alla scoperta dell’Italia. In totale sicurezza e rispetto degli altri e dell’ambiente che ci circonda, canoa trek e cena alla Diga di Ridracoli. Unisciti al gruppo, i posti sono limitati!